NEWS

12 Mar 2015

Bollo Ventennali: confermata la linea dura di Roma contro le Regioni

Arrivano ulteriori conferme a quanto già osservato nella nostra precedente news del 7\3\2015 .

Il ministero dell’economia ha stabilito che le regioni non possono legiferare contrariamente a una legge dello Stato. Ne deriva quindi che, anche nelle regioni come la Lombardia che avevano invece deciso un regime agevolato verso le ventenni, tutte le auto tra i 20 e i 29 anni tornino a pagare la tassa di circolazione. Riportiamo l’articolo apparso oggi su Automobilismo d’Epoca: articolo di automobilismo d’epoca.

**aggiornamento con nuovo articolo di automobilismo d’epoca**

In questo momento sul sito della regione Lombardia non Vi sono state comunicazioni o variazioni, rimandiamo comunque ad un approfondimento consultando la news del 10\3\2015

Vi terremo aggiornati sull’argomento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post Correlati