La tua auto storica può contribuire ad aiutare chi ha perso tutto dopo il terremoto!

07Novembre 2016

La tua auto storica può contribuire ad aiutare chi ha perso tutto dopo il terremoto!

Carissime Socie e Carissimi Soci, Amiche e Amici del CAST,

nel già afflitto centro Italia la terra continua a tremare con una forza e una conseguente devastazione ancora maggiore rispetto a quanto aveva già purtroppo dimostrato a fine Agosto.

Quando vedo le immagini della devastazione del sisma non posso fare a meno di pensare quanto siamo più fortunati rispetto a quei nostri connazionali e inizio a pensare a cosa posso fare per cercare di essere in qualche modo di aiuto e supporto a quelle persone. Oltre alle singole donazioni che ognuno di noi silenziosamente può fare ritengo però che essendo alla guida di un sodalizio come il nostro, che conta circa 200 soci,  questo non può bastare perchè sono consapevole delle maggiori potenzialità che abbiamo di raccogliere fondi e fare da collettori sfruttando uno straordinario effetto leva delle nostre capacità e della nostra passione.

Nei prossimi giorni verrà pubblicato nel dettaglio il programma della manifestazione benefica che organizzeremo per il giorno 11/12/2016 e aperta a tutti e che si integrerà con la seconda edizione del “Giorno dei Babbi Natali”, evento che l’anno scorso è stato molto apprezzato. Rinfrescatevi la memoria cliccando qui!

Quest’anno si è deciso di riproporre l’evento con una novità: il mattino e il pomeriggio dell’11 dicembre le autovetture storiche e d’epoca saranno protagonisti dell’evento natalizio-solidale e accompagneranno per un “giro turistico nel centro di Treviglio” coloro che effettueranno una donazione. Un piccolo segno di come l’auto d’epoca possa diventare anche ‘veicolo per la solidarietà’.

Le modalità e gli orari verranno comunicati direttamente a coloro i quali daranno la propria disponibilità e, orientativamente, impegneranno per due ore al mattino o due ore nel pomeriggio (orientativamente dalle 10 del mattino e dalle 16 del pomeriggio), concordando comunque il tutto con le esigenze di ciascuno.

Abbiamo già raccolto diverse adesioni ed è inutile sottolineare che più vetture avremo a disposizione e più fondi potremo raccogliere da destinare alle popolazioni colpite dal sisma.

Tutto quanto raccolto in quella giornata sarà interamente depositato presso il Conto Corrente aperto dai comuni della bassa Bergamasca per poi essere  destinato a progetti mirati, in accordo con le comunità colpite ed il Comune di Treviglio.

Io resto a disposizione personalmente per fornire tutte le informazioni di cui avete bisogno e raccogliere le Vostre adesioni sia via mail (flavio@automotostorichetreviglio.it) che per telefono (334/3969088).

Vi ringrazio anticipatamente sapendo già di poter contare su di Voi!

Flavio Nava

Presidente C.A.S.T.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *