Bollo auto ventennali: aggiornamenti

30Dicembre 2018

Bollo auto ventennali: aggiornamenti

Carissime\i,

come vi avevamo preannunciato nella precedente news dopo l’approvazione in Senato è arrivata l’approvazione della legge di bilancio anche da parte della Camera dei Deputati della norma che ridurrà del 50% dal 2019 a livello nazionale il bollo per le auto e moto  di interesse storico che tra i 20 e i 29 anni (dai 30 in poi la tassazione è già normata e resta invariata).

Il testo della norma nella manovra 2019 che aggiunge all’articolo 63 della legge 21 novembre 2000, n.342, il comma 1-bis recita:

“Gli autoveicoli e motoveicoli di interesse storico e collezionistico con anzianità di immatricolazione compresa tra i 20 e i 29 anni se in possesso di certificato di rilevanza storica di cui all’articolo 4 del decreto ministeriale 17 novembre 2009, rilasciato dagli enti di cui al comma 4 dell’articolo 60 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e qualora tale riconoscimento di storicità sia riportato sulla carta di circolazione, saranno assoggettati al pagamento della tassa automobilistica con una riduzione pari al 50%”

Ricordiamo che attualmente in Lombardia si beneficia, per la stessa categoria di veicoli iscritti ai registri citati nella norma (Asi, Fmi, Registro storico Fiat, Registro Italiano Alfa Romeo, Registro Storico Lancia), dell’esenzione totale senza obbligo di riporto della certificazione sulla carta di circolazione. Stando al tariffario pubblicato sul sito della REgione Lombardia (disponibile cliccando qui) l’esenzione pare confermata anche per il 2019.

Nel caso dovessero esserci variazioni vi terremo comunque aggiornati.

A titolo informativo indichiamo solo che il riporto sulla carta di circolazione della storicità del veicolo è un’operazione che si potrà fare (a pagamento) presso gli uffici della Motorizzazione Civile o presso le agenzie di pratiche auto.

Sperando di aver fatto cosa utile e gradita nel diffondere le informazioni cordialmente Vi salutiamo.

La segreteria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *