NEWS

Mar 18

Proroga scadenza revisioni e patenti

Carissime/i,

con la presente Vi segnaliamo che il Decreto Legge n.18 del 17 Marzo 2020, cosiddetto “Cura Italia”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17/3/2020 prevede nei suoi numerosi articoli anche la proroga al 31/10/2020 della scadenza della revisione periodica per i veicoli da sottoporre a visita entro il 31/7/2020.

Art. 92 comma 4:

In considerazione dello stato di emergenza nazionale di cui alla delibera del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020, è’ autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli da sottoporre entro il 31 luglio 2020 alle attività di visita e prova di cui agli articoli 75 e 78 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 ovvero alle attività di revisione di cui all’articolo 80 del medesimo decreto legislativo.

Inoltre viene prorogata al 31/8/2020 la validità di tutti i documenti di riconoscimento con foto rilasciati dalle pubbliche amministrazioni, tra cui quindi la patente di guida:

Art. 104 comma 1:

La validità ad ogni effetto dei documenti di riconoscimento e di identità di cui all’articolo 1, comma 1, lettere c), d) ed e), del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto è prorogata al 31 agosto 2020. La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

 Vi riportiamo quanto sopra con l’auspicio non di incentivarVi alla circolazione bensì per invitarVi a non uscire per andare a fare la revisione in quanto il decreto lascia tutto il tempo per poterla fare a emergenza finita. #iorestoacasa

Cliccando qui potete scaricare il testo completo del decreto.

La segreteria

Club Automoto Storiche Treviglio

2 Comments

  1. La software house delle revisioni che mi tiene aggiornato ci ha informato che nelle prossime ore chiederanno la modifica di tale proroga in quanto ad ottobre i centri revisioni di troverebbero a dove revisionare 5.900.000 veicoli e lo stesso problema avverrà nelle successive scadenze.
    La cosa è ovviamente ingestibile.

    Quindi attendiamo nuove info..

    1. Flavio Nava
      Flavio Nava - Presidente

      Intanto questa è la legge che è immediatamente operativa e già in vigore. Se poi post emergenza stabiliranno un calendario per evitare ingorghi (cosa logica e auspicabile) ne daremo pronta comunicazione a tutti. Basterebbe del resto all’atto della revisione prorogata ripristinare la scadenza dei 24 mesi dalla scadenza originaria e si eviterebbe che tutti vadano all’ultimo per guadagnare dei mesi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Correlati